Teatro Telaio
Teatro Ragazzi   >

TRA PALCO E REALTA'

Laboratorio teatrale in bilico tra presenza e distanza

Tipologia
Laboratori

Descrizione

 Per bambini e ragazzi dalla primaria alle superiori

E' possibile condurre un laboratorio teatrale a distanza? Apparentemente no, ne siamo consapevoli. Il nostro fare teatro passa attraverso gli sguardi, il contatto, il respiro, la condivisione delle emozioni e dello spazio.
Eppure siamo convinti che qualcosa di possa fare anche stando distanti, ciascuno chiuso nella propria casa. Forse non possiamo definirlo prettamente "teatro", almeno non come lo che abbiamo sempre conosciuto, ma i mesi appena trascorsi e le sperimentazioni condotte ci hanno insegnato molte cose. L'obiettivo è rendere creativo e interessante il tempo speso lontano dalla scuola: giocando a proporre stimoli e rilanciando attività, sfidando i ragazzi a mettersi in gioco sfruttando le risorse nuove e inedite che si trovano a disposizione. Sapendo che da una parte e dall'altra dello schermo non ci sono solo occhi e orecchie ma anche spazio, corpi, mani, naso, oggetti e materiali. Perché ogni alunno, lontano dal gruppo classe, è circondato da relazioni, affetti e universi da riscoprire, guardare con occhi diversi, condividere, svelare agli altri compagni. 

Le modalità di conduzione possono essere concordate direttamente con il personale docente e possono adeguarsi alle esigenze di ogni singolo istituto. 
E' possibile prevedere anche una conduzione "mista" che alterni le lezioni in presenza a quelle effettuate a distanza.