Teatro Telaio

CON UN FILO Per un’alleanza tra Scuola e Teatro per l’Anno Scolastico 2020/21

News del 08 luglio 2020

ASSITEJ Italia, Associazione Nazionale del Teatro per l’Infanzia e i Giovani, che raggruppa su tutto il territorio nazionale singoli professionisti, compagnie teatrali, teatri e circuiti che si dedicano professionalmente alla creazione e alla programmazione di un teatro per il pubblico giovane, ha riflettuto molto, in questo tempo di fermo forzato, sul rapporto tra Scuola e Teatro Ragazzi e sul contributo reciproco di cui possono nutrirsi questi due mondi che, con linguaggi diversi, ma complementari, si prendono cura delle giovani generazioni.
Da questa riflessione è nato un piccolo prodotto artistico, grazie alla preziosa collaborazione del Collettivo LAN DE SI: CON UN FILO, un cortometraggioche si può vedere cliccando qui.
Anche alla luce delle linee guida per la riapertura contenute nel Piano Scuola diramato dal MIUR lo scorso 26 giugno, il Teatro Ragazzi, per tramite di ASSITEJ Italia, sente l’urgenza di ribadire la propria disponibilità e presenza al fianco della Scuola per proporre soluzioni possibili, adatte ed adattabili all’estrema diversificazione delle richieste formative e delle singole situazioni scolastiche. Il Teatro Ragazzi, attraverso gli aritsti, i formatori, gli organizzatori che professionalmente vi si dedicano, desidera essere, accanto alla Scuola, una parte fondamentale della comunità educante ed una risorsa a disposizione dei territori per un pieno compimento dei diritti all’istruzione, all’arte e alla cultura delle giovani generazioni.

La Scuola può trovare nel Teatro Ragazzi, attraverso i progetti di formazione, gli spettacoli realizzati in teatro o nelle scuole, i progetti artistici realizzabili a distanza, i laboratori teatrali in presenza o via web, un alleato importante. La Scuola può, con la fducia costruita atraverso la lunga frequentazione tra operatori, dirigenti,insegnanti e studenti nei diversi territori, coinvolgere il Teatro Ragazzi nella costruzione di percorsi educativi e formativi, paralleli e/o alternativi alla didattica tradizionale, all’insegna della differenziazione e della flessibilità. Percorsi che possono concretizzarsi in veri e propri “Patti educatvi di comunità”, in nome di una forte corresponsabilità educativa, e modulabili a seconda delle specifcità delle singole realtà, della tipologia di utenza, delle singole organizzazioni di Isttuto attuate oggi in base alla sempre più richiesta Autonomia Scolastca.

ASSITEJ Italia propone ed auspica quindi una sempre più forte alleanza che unisca con un filo Scuola e Teatro, in nome della responsabilità condivisa nei confronti dei bambini e delle bambine, dei ragazzi e delle ragazze su tutto il territorio nazionale.
Per ripartire. Insieme.
Con cordialità
Linda Eroli
Presidente Assitej Italia


Le altre News

23 luglio 2020

Attività per i Centri Estivi

30 giugno 2020

IL CANTO DELLE CICALE 2020 - DALL'8 AL 30 LUGLIO