Teatro Telaio

Telaio e Acque Bresciane insieme per un filmato di animazione

News del 11 maggio 2020

“Smart water”: così s’intitola il prog­et­to “a dis­tan­za” che Acque Bres­ciane ha deciso di met­tere in cam­po per arric­chire la pro­pria offer­ta educa­ti­va e allo stes­so tem­po fornire una rispos­ta diver­tente a fronte delle numerose richi­este di lezioni e vis­ite del­lo “Sportel­lo Scuo­la”, sospese pro­prio in con­comi­tan­za dell’epidemia.

Alex e Flow, i beni­ami­ni del fumet­to cre­ato da Acque Bres­ciane con il dis­eg­na­tore Sil­vio Bosel­li, pren­dono vita in un fil­ma­to di ani­mazione che ci spie­ga come fun­ziona il ciclo dell’acqua, pre­sen­ta­to in antepri­ma l’8 mag­gio a tutte le scuole apparte­nen­ti al ter­ri­to­rio gesti­to (ad oggi 93 comu­ni).
Un’iniziativa che vede la col­lab­o­razione di diver­si attori isti­tuzion­ali e non, tra cui l’Ufficio Sco­las­ti­co ter­ri­to­ri­ale e il  Teatro Telaio, coin­volto nell’animazione di Alex e Flow (con l’ausilio di attori pro­fes­sion­isti e tec­ni­ci esper­ti).
“Nel cor­so dei suoi quar­an­t’an­ni di attiv­ità” com­men­ta Maria Rauzi, respon­s­abile del­l’or­ga­niz­zazione “abbi­amo avu­to modo di conoscere e col­lab­o­rare con pro­fes­sion­isti diver­si che si sono poi affer­mati anche in altri ambiti: per questo, in questo peri­o­do di quar­an­te­na in cui non è pos­si­bile fare molto, il teatro telaio non si tira indi­etro di fronte a nuove avven­ture. Abbi­amo quin­di risen­ti­to con piacere l’at­trice Anna Maz­za, che, durante le prime edi­zioni del Fes­ti­val Il Can­to delle Cicale, era sta­ta una delle pro­tag­o­niste di Leggende, uno spet­ta­co­lo di teatro itin­er­ante sulle leggende del­l’ar­co alpino che era sta­to rap­p­re­sen­ta­to in molti luoghi non usu­ali del­la Fran­ci­a­cor­ta. Anna ora si è affer­ma­ta come doppi­atrice, dan­do voce, tra le altre, all’at­trice statu­nitense Anna Kendrick, oltre che ai per­son­ag­gi di numerosi car­toni ani­mati. La voce di Alex è invece quel­la di Alessan­dro Cal­abrese, inter­prete del recente spet­ta­co­lo di Teatro Telaio Ulisse dove sei? e con un pas­sato che lo ha vis­to anche attore sul grande scher­mo (Andare­via prodot­to da RAI Cinea con la regia di Clau­dio di Bia­gio). L’an­i­mazione del fumet­to è sta­ta invece affi­da­ta a Luca Rossi, esper­to di Video and Motion Graph­ics, che ha lavo­ra­to come video­mak­er e ani­ma­tore per artisti del­lo spet­ta­co­lo quali Andrea Bocel­li, Zuc­chero, Cesare Cre­moni­ni e aziende come Uni­cred­it, Smart, Armani, Fer­rag­amo”.
Alla regia Ange­lo Fac­chet­ti, che, soli­ta­mente, in questo peri­o­do del­l’an­no è impeg­na­to nel­l’alles­ti­men­to di numerosi esi­ti di lab­o­ra­tori sco­las­ti­ci. Ma le lezioni sono state sospese… quin­di per­chè non sper­i­men­ta­r­si in altro? In atte­sa di pot­er di nuo­vo incon­trare i bam­bi­ni dei comu­ni servi­ti da Acque Bres­ciane a teatro, speran­do che sia già quest’es­tate per la nuo­va edi­zione de Il Can­to delle Cicale.”

Frammenti dell'articolo "Smart water: un viaggio fantastico nell’acqua e la sua bellezza" uscito l'8 maggio su GardaNotizie.


Le altre News

25 maggio 2020

IL TEATRO RAGAZZI E'.. CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE PROMOSSA DA ASSITEJ ITALIA

15 maggio 2020

Il progetto Ti prendo per mano si evolve e diventa Ti prendo per mano... al videotelefono!

20 aprile 2020

#artchallenge: Telaio raccoglie la sfida del Getty Museum

03 aprile 2020

ANNULLAMENTO SPETTACOLI STAGIONE STORIE STORIE STORIE